Riforma Decentramento Amministrativo - Comunicato Stampa

Mercoledì 06 Giugno 2012 06:17
Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
!
Bookmark and Share

Nella seduta consiliare del 05 Giugno 2012, il Consiglio Comunale di Siracusa ha varato la nuova riforma sulle circoscrizioni di decentramento. Se da un lato è apprezzabile il lavoro svolto dalla 7° commissione consiliare al decentramento e del consiglio tutto, dall'altro non la considero una vera firma o meglio non la considero riforma.

Nella sostanza il consiglio non ha avuto il coraggio di fare delle scelte proiettate al futuro ed in linea con una visione amministrativa incentrata sulla flessibilità, sulla operosità, sulla riduzione vera dei costi amministrativi ed in definitiva sul rendere veramente importanti ed efficienti nei confronti della cittadinanza le circoscrizioni.

Nei contenuti è una riforma non riforma che lascia tutto come è; le circoscrizioni rimangono 9(nove) in quanto e prevalsa la logica gattopardiana in prossimità della campagna elettorale, nessuno ha voluto scontetare nessuno; i costi si riducono solo in parte( che comunque è già qualcosa) mentre rimangono invariati i costi degli affitti, del personale, e costi generali di gestione di una macchina burocratica elefantiaca non idoneo  per un comune come quello di Siracusa; vengono diminuite le rappresentatività delle due ex frazioni di Cassibile e Belvedere  e non si va verso una autonomia amministrativa come più volte annunciata.

In definitiva non ho votato questa riforma in quanto non la considero valida nei punti cardini per cui era stata concepita e cioè: rendere veramente operativi ed efficienti gli organismi decentrati al solo fine di dare risposte immediate ai cittadini; renderli  finanziariamente autonomi nell'ambito del concetto di sussidarietà ; riduzione vera dei costi di gestione per liberare risorse da destinare alla diminuzione della pressione fiscale e degli investimenti.

Mi auguro comunque che tale riforma possa accendere almeno un pò di passione ed amore per la cosa pubblica e la politica che in definitiva sono la vera anima ispiratrice del fare decentramento.

 

Siracusa,li 06/06/2012 Cons. Comunale Paolo Romano